Mobile Appsairline_tickets
Orvas Hotels

Isola di Hvar


La storia della civiltà sull’isola di Hvar (Lesina) inizia nel V secolo a.C. anche se il primo timbro, che rimane visibile fino ai giorni nostri, lo imprimono i greci fondando la città di Pharos. Nella ricca e tempestosa storia isolana va rilevato che l’isola di Hvar (Lesina) ai tempi della sovranità veneziana era la provincia più ricca di tutta la Dalmazia. Esistevano quindi tutti i presupposti per far rivivere ora nel migliore dei modi gli antichi fasti, facendola diventare la mecca turistica delle persone ricche e famose.

V sec. a. C. – l’isola di Hvar (Lesina) è menzionata come isola liburnica

385 a. C. – colonizzatori greci ioni provenienti dall’isola di Paros fondano la città di Pharos (l’odierna Stari Grad – Città Vecchia) dalla quale deriva l’attuale nome dell’isola.

219. a. C. – i romani conquistano Pharos e costringono alla fuga il comandante greco Demetrio Fario.

47. a. C. – scontro navale tra le flotte di Cesare e Pompeo vicino all’isola di Šćedro (Torcola); la vittoria arride a Vatinio, comandante delle truppe di Cesare

VI sec. sull’isola di Hvar (Lesina) arrivano i croati-narentani, tribù proveniente dalla valle del fiume Neretva (Narenta).

IX – XI sec. – l’isola di Hvar (Lesina) fa parte del Principato della Narenta

XI sec. – l’isola di Hvar (Lesina) rientra nell’ambito del Regno di Croazia.

1147. g. - Venezia s’impossessa di Hvar e istituisce la diocesi di Lesina

1310. - rivolta della nobiltà tribale della parte interna dell’isola contro la sovranità veneziana, capeggiata da Juraj e Galeša Slavogost.

1331. - promulgato lo Statuto di Lesina

1358. - l’isola di Hvar (Lesina) nell’ambito del Regno ungano-croato; verso la fine del XIV secolo, per un breve periodo. è sottoposta alla sovranità dei re bosniaci.

1420. - l’isola di Hvar (Lesina) ridiventa possesso di Venezia; in quell’epoca Lesina era la più ricca provincia indipendente della Dalmazia veneziana.

1510. – 1514. - rivolta della popolazione isolana, capeggiata da Matija Ivanić di Vrboska, contro i patrizi di Lesina

1571. - i turchi, comandati dal pirata Uluc - Ali attaccano l’isola e incendiano Hvar, Stari Grad e Vrboska

7 ottobre 1571 - battaglia navale di Lepanto nella quale la flotta della Santa alleanza sconfigge quella ottomana: vi prende parte anche la galea di Lesina S. Girolamo comandata da Giovanni Balci.

1797 - caduta di Venezia; l’isola di Hvar (Lesina) passa sotto sovranità dell’Impero austriaco

1805 - amministrazione francese sull’isola di Hvar (Lesina) fino al 1812, allorché sull’isola arrivano gl’inglesi e vi rimangono soltanto un anno

1813. - 1918. - l’isola di Hvar (Lesina) e la Dalmazia fanno parte dell’Austria, ovvero dell’Austria-Ungheria

1918.- 1921. - Forze d’occupazione italiana sull’isola di Hvar (Lesina).

1921. – 1941. -

l’isola di Hvar (Lesina) entra a far parte del Regno dei serbi, croati e sloveni, ovvero della Jugoslavia.

Dal 1991 l’isola di Hvar (Lesina) è parte della Croazia indipendente.



Book now!
Cerca soggiorno
Prenota subito online

Date of arrival:


No. of nights:


Access code (optional):

Change/cancel reservation »
Currency converter

Amount:

From:

To:

 

The service uses Google currency converter.